Pompe d'acqua

(risultati 2409 trovati)

Acquistate online una pompa dell'acqua per la vostra auto

L'importante compito della pompa dell'acqua è quello di convogliare il liquido di raffreddamento. Grazie alla pompa, è possibile garantire lo scambio di calore necessario per la circolazione. Avete una pompa dell'acqua difettosa e volete acquistarne una nuova? Nella vasta gamma di Motointegrator troverete un'ampia scelta di pompe dell'acqua per tutti i tipi di veicoli e modelli di auto più comuni.

Seleziona un'auto per visualizzare le parti corrispondenti dalla categoria Pompe d'acqua

Tutti i produttori

Funzione della pompa dell'acqua nel sistema di raffreddamento

La funzione della pompa dell'acqua nel sistema di raffreddamento del motore è quella di assicurare la circolazione del liquido di raffreddamento. Solo in questo modo il calore generato dal motore può essere dissipato in modo ottimale nell'aria ambiente. Questo perché la pompa dell'acqua aziona il refrigerante.

Pompa dell'acqua - meccanica o elettrica?

Esistono pompe dell'acqua ad azionamento meccanico o elettrico e, a seconda del concetto di motore, i veicoli moderni utilizzano talvolta un tipo o l'altro. Mentre le pompe dell'acqua ad azionamento meccanico sono integrate nella cinghia di distribuzione o nella trasmissione a cinghia trapezoidale, le pompe dell'acqua ad azionamento elettrico non funzionano a seconda del numero di motori. Le pompe dell'acqua con azionamento elettrico regolano la loro potenza in base al fabbisogno di raffreddamento. Grazie alla rapida efficienza, la temperatura di esercizio può essere raggiunta rapidamente, riducendo così il consumo di carburante.

Acquista una pompa dell'acqua per la tua auto online su Motointegrator

Acquistare una pompa dell'acqua per la vostra auto online su Motointegrator può farvi risparmiare denaro e tempo. Questo perché offriamo prezzi e servizi di alto livello. Abbiamo in offerta pompe dell'acqua di tutti i produttori più noti, come 4MAX, Akusan, Bosch, Hans Pries e Mazda. Oltre all'eccellente qualità  dei prodotti e ai prezzi vantaggiosi, offriamo una consegna rapida e senza complicazioni. Approfittate dei numerosi vantaggi dello shopping online e ordinate Parti di ricambio, Accessori per auto e Articoli sulla messa a punto dalla comodità  di casa vostra.

I migliori prodotti della categoria Pompe d'acqua

Criteri di collocamento

Come funziona la pompa dell'acqua

Un motore funziona bruciando carburante (diesel o benzina). Questo crea un calore enorme. Oltre alla lubrificazione, l'olio motore si occupa in parte del raffreddamento. Ad esempio nel cambio automatico, su un turbocompressore o nella testata. Ma non basta. Deve essere raffreddato con un mezzo che assorba, dissipi e rilasci il calore in modo ancora più efficiente. Ci sono due circuiti dell'acqua di raffreddamento in un motore a combustione interna. Il circuito interno in cui l'acqua viene condotta attraverso vari canali attraverso il motore ed eventualmente altri accessori. Ci sono motori in cui l'alternatore e/o il turbocompressore sono raffreddati ad acqua.

Il ciclo esterno va inteso come un'estensione del ciclo interno. Entrambi i circuiti sono separati da un termostato. C'è un bimetallo nel termostato, che apre una valvola quando si riscalda e si chiude quando si raffredda. A seconda del termostato, l'apertura avviene in un intervallo di temperatura compreso tra circa 75 e 92 gradi Celsius. Ad esempio, orari di apertura diversi dipendono dalle condizioni esterne, ovvero se il veicolo viene guidato in regioni molto fredde, o nelle nostre regioni temperate, o tropicali. Fino al raggiungimento di questa temperatura, la pompa dell'acqua, che è costruita come una turbina, pompa l'acqua attraverso il circuito interno.

Suggerimento

Non fare affidamento al cento per cento sul display della temperatura nell'auto. Questo dovrebbe essere inteso come un'indicazione sempre delle aree pericolose o operative. I display della temperatura stessi sono generalmente estremamente imprecisi.

Come vengono alimentate le pompe dell'acqua?

Quando viene raggiunta la temperatura di apertura del termostato, l'acqua viene ora condotta anche attraverso il circuito esterno. Questo trasporta l'acqua attraverso un refrigeratore con molti piccoli canali. Questi canali aumentano la superficie in modo che l'acqua possa emettere più calore. La pompa dell'acqua è tradizionalmente azionata da una trasmissione a cinghia, che riceve la sua energia dall'albero motore. Queste pompe dell'acqua sono azionate da una cinghia trapezoidale o tramite la cinghia di distribuzione per l'albero a camme (a seconda del tipo di costruzione in veicoli vecchi e nuovi).

I veicoli moderni in particolare sono costruiti in modo molto compatto, in modo che difficilmente una mano si incastri tra il motore, gli accessori e le piastre metalliche nel vano motore. Di conseguenza, il motore non può più dissipare in modo efficiente il calore radiante. Pertanto, nelle auto moderne vengono spesso installate pompe dell'acqua elettriche aggiuntive. Questi sono spesso collegati al terzo circuito, il circuito di riscaldamento (qui l'acqua di raffreddamento all'interno del veicolo viene immessa in uno scambiatore di calore, anch'esso una specie di radiatore; una ventola soffia attraverso questo radiatore e trasferisce il calore ai condotti di riscaldamento ). Inoltre, le pompe dell'acqua elettriche stanno guadagnando terreno anche come pompe dell'acqua principali.

È meglio una pompa dell'acqua meccanica o elettrica?

La pompa dell'acqua elettrica offre vantaggi laddove sono evidenti gli svantaggi della pompa ad azionamento meccanico. La velocità delle pompe dell'acqua a cinghia dipende dalla velocità del motore. Pertanto, nel traffico cittadino stop-and-go, la temperatura di raffreddamento aumenta spesso in modo eccessivo e a rischio. Lo stesso vale per il traino di un rimorchio su pendii ripidi. L'effetto di surriscaldamento è esacerbato dalle basse velocità, soprattutto nelle calde giornate di mezza estate. Suggerimento: se la temperatura aumenta drasticamente in una situazione del genere, aprire completamente il riscaldatore e la ventola in quanto ciò fornirà ulteriore acqua di raffreddamento. La pompa dell'acqua elettrica è controllata elettronicamente e offre molta velocità, soprattutto quando è necessario aumentare la capacità di raffreddamento. Questo accade sempre indipendentemente dalla velocità del motore.

D'altra parte, l'azionamento elettrico e l'elettronica producono parti sciolte che possono essere danneggiate, mentre questo rischio è ridotto a uno strappo della cinghia trapezoidale nelle pompe dell'acqua a cinghia. Con le pompe dell'acqua elettriche e meccaniche c'è il rischio che l'albero di trasmissione del cuscinetto possa entrare in gioco. Poiché, secondo il produttore, la cinghia trapezoidale o la cinghia dentata sono comunque soggette a un intervallo di sostituzione, questo rischio qui è ridotto rispetto alle elettropompe. D'altra parte, l'efficienza delle elettropompe è maggiore e anche un po' di carburante viene risparmiato. La conclusione è che l'efficienza di una pompa dell'acqua manuale o elettrica dipende da molti fattori (condizioni d'uso, qualità dei componenti, arretrato di manutenzione, ecc.) e deve essere decisa individualmente (in caso di retrofit).

Quali requisiti di manutenzione devi considerare con le pompe a cinghia convenzionali?

Come per altri materiali di consumo, anche i produttori possono fornire consigli su quando sostituire la pompa dell'acqua. Per i motori le cui pompe dell'acqua sono azionate dalla cinghia di distribuzione del controllo delle valvole, questa domanda è ridondante e dovrebbe essere risolta in modo diverso. La sostituzione della pompa dell'acqua deve sempre essere eseguita insieme alla sostituzione della cinghia di distribuzione poiché il carico di lavoro è elevato e lo stesso per entrambi i componenti. Inoltre, una volta che la cinghia di distribuzione è stata tesa e retratta, non deve essere rimossa e rimontata poiché l'allungamento e lo strappo diventano più rischiosi. L'officina tecnicamente esperta chiede quindi sempre se è necessario sostituire anche la pompa dell'acqua quando viene sostituita la cinghia di distribuzione.

Sono proprio questi rischi e costi aggiuntivi che vengono evidenziati se entrambe le parti non vengono sostituite contemporaneamente. Per le pompe dell'acqua con trasmissione a cinghia trapezoidale oa cinghia trapezoidale, la pompa dell'acqua deve essere sostituita ogni due cambi di cinghia se non ci sono informazioni dal produttore. Dipende dal conducente, ovviamente, ma se la pompa dell'acqua è difettosa, nella maggior parte dei casi si tratta di un cuscinetto usurato. Il danno che segue è un cuscinetto che perde da cui fuoriesce l'acqua di raffreddamento o un albero di trasmissione corroso che impedisce all'acqua di circolare. In entrambi i casi, il motore deve essere spento immediatamente. Il veicolo ora non deve essere guidato per evitare danni al motore dovuti al surriscaldamento.

Cosa indicano le macchie d'acqua bagnate o colorate (verdi, blu, gialle)?

In caso di difetto, però, l'acqua di raffreddamento spesso defluisce lentamente. Quando il veicolo è parcheggiato, si forma una macchia d'acqua sotto il motore. Questo può essere colorato di giallo, blu o verde a causa dell'antigelo. Se hai una macchia d'acqua sotto il veicolo, potrebbe indicare non solo una pompa difettosa, ma anche altri danni al circuito di raffreddamento. Ad esempio, un tubo del radiatore che perde, un radiatore o un termostato che perde. Durante la guida, all'interno del veicolo si può percepire un odore dolce, come quello dell'acqua di raffreddamento. Non confondere le macchie d'acqua con le normali macchie di condensa dell'aria condizionata. In caso di dubbio, vai al garage più vicino.

La pompa dell'acqua in inverno: cosa bisogna considerare?

Se è vera acqua di raffreddamento, di solito è colorata. Questo è l'antigelo. Soprattutto in inverno, assicurarsi che sia presente la corretta protezione antigelo. Il punto di congelamento deve essere compreso tra meno 20 e meno 30 gradi Celsius. Con i veicoli moderni si consiglia di lasciare l'ispezione all'officina specializzata, in quanto si sconsiglia di aprire il circuito di raffreddamento del radiatore. Perché i circuiti moderni sono ventilati. Pertanto, l'antigelo nel vaso di espansione deve essere controllato con un mandrino antigelo. Anche l'uso del giusto antigelo è importante. I colori già citati hanno lo scopo di distinguere l'antigelo. Ci sono anche alcuni colori misti.

Antigelo anche in estate - ad esempio per proteggere la pompa dell'acqua

Ci sono motori realizzati in ghisa grigia, mentre altri sono realizzati in alluminio puro e altri ancora sono combinati. Inoltre, sono disponibili antigelo contenenti silicati e privi di silicati. L'antigelo ha più compiti di un semplice punto di congelamento. Lubrificano la pompa dell'acqua e proteggono anche il motore dalla corrosione e dall'ossidazione. L'elettrolisi avviene tra alluminio e ghisa grigia con acqua pura. Il risultato sono i box. Questi sono piccoli fori con un ampio spazio interno e una piccola apertura se visti al microscopio. Nascono dall'elettrolisi come piccole esplosioni al microscopio.

L'antigelo sbagliato, nessun antigelo o la miscela di acqua e antigelo sbagliata

Una volta arrivato al punto in cui esiste già la corrosione per vaiolatura, l'antigelo non aiuterà perché non passerà attraverso i minuscoli fori nella cavità distrutta. I box si sono allargati ancora più drammaticamente. Tuttavia, se viene utilizzato l'antigelo sbagliato o addirittura miscelato, può aggregarsi e arrestare la pompa dell'acqua, oppure intasare il termostato o il refrigeratore o lo scambiatore di calore. A proposito, non puoi nemmeno guidare senza acqua e con puro antigelo. Solo in combinazione si alza il punto di ebollizione verso l'alto. L'acqua pura o l'antigelo puro avrebbero un punto di ebollizione più basso, rischioso per il motore.

Quali sono i segnali premonitori di danni?

Se il display della temperatura nel veicolo non raggiunge l'intervallo normale, il termostato non si aprirà o chiuderà più. Il motore non raggiunge più la temperatura di esercizio ottimale. Una pompa dell'acqua difettosa può essere indicata da un rumore stridente o scricchiolante nella parte anteriore del motore (di fronte al lato del cambio sui motori montati trasversalmente). Come accennato in precedenza, possono verificarsi anche perdite d'acqua graduali o massicce. NB! Se il display della temperatura mostra troppo poco o niente, ciò può significare che il circuito di raffreddamento è già vuoto.

I sensori di temperatura funzionano solo in acqua. I veicoli moderni hanno quindi anche un indicatore del livello del liquido di raffreddamento. Sui motori moderni, assicurarsi che il livello dell'acqua di raffreddamento nel vaso di espansione sia corretto. Il tappo del radiatore non deve essere aperto poiché il sistema si sfiato e potrebbe non funzionare correttamente. Se il motore si surriscalda, all'apertura del radiatore può verificarsi un'esplosione di vapore. L'acqua marrone, grassa o un tappo di chiusura in schiuma bianca indicano che la guarnizione della testata è già danneggiata. Sono tutti possibili segnali di pericolo che dovrebbero indurre a spegnere immediatamente il motore oa recarsi immediatamente in un'officina autorizzata.