Non sono stati trovati risultati per la tua richiesta

Avviso sullo smaltimento dell'olio usato

L'olio usato è un rifiuto pericoloso.

Essendo un inquinante per l'ambiente, è importante affidarlo a un'azienda che si occupa della raccolta e/o del trattamento degli oli usati.

Scaricare l'olio usato nell'ambiente o bruciarlo all'aperto è contro la legge.

Per proteggere l'ambiente, conservate l'olio usato in un contenitore adatto a prova di perdite prima di portarlo al punto di raccolta. L'olio usato può essere smaltito gratuitamente presso un centro di raccolta rifiuti o presso alcuni distributori di benzina.

Mostra di più

Siamo spiacenti, non è stato trovato alcun risultato per la tua richiesta.

Mettiti in contatto con noi!

Hai bisogno di aiuto per trovare un prodotto?

Chiama: 800 693 198

assistenza telefonica aperta dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 20

Usa la chat: Avvia una conversazione

Quali sono i tipi di additivi per carburante?

Gli additivi per carburante sono disponibili in diverse varietà  perché hanno scopi diversi. A volte un additivo per carburante viene utilizzato per la pulizia, altre volte per ottimizzare i consumi. Spesso vengono utilizzate sostanze combinate che riducono l'usura, puliscono il motore e migliorano il consumo di carburante.

Un additivo per carburante può essere utile, soprattutto quando si guida all'estero. Il motivo: in altri Paesi, anche in Europa, la qualità  del carburante può essere notevolmente inferiore a quella della Germania. Questo vale, ad esempio, per molti paesi dell'Europa meridionale. Il risultato è che i residui e i depositi nel motore si formano molto più rapidamente. Tale problema si è addirittura aggravato con l'ottimizzazione dei motori moderni.

I depositi peggiorano le prestazioni del motore. Ciò può comportare un aumento del consumo di carburante e una riduzione delle prestazioni. Nel peggiore dei casi, si verificano gravi danni al motore, come ad esempio difetti nel sistema di iniezione.

In questo caso, un additivo per carburante può ridurre i depositi. Oltre a un additivo per la pulizia del carburante per i motori a benzina, esiste anche un additivo per la pulizia del carburante per i motori diesel. Nei veicoli diesel si può notare un effetto positivo sul funzionamento del motore. Il motore funziona in modo più fluido perché le debolezze del carburante di qualità  inferiore sono compensate dall'additivo.

Altri additivi per carburante sono progettati per migliorare il rendimento energetico della benzina o del diesel. Il consumo di carburante viene quindi ridotto grazie all'uso degli additivi. Le ottimizzazioni si ottengono, ad esempio, grazie a una migliore volontà  di accensione e a un migliore processo di combustione nel motore. Se riesci a ridurre in modo significativo il consumo di carburante grazie all'uso di un additivo, questo è un bene per il tuo portafoglio e per l'ambiente!

A volte gli additivi per il carburante diesel vengono utilizzati soprattutto in inverno. Questi inibiscono la crescita dei cristalli di paraffina e quindi migliorano la resa del gasolio a temperature molto basse.

Un'altra variante è rappresentata dagli additivi per il lavaggio del motore. Questi non vengono utilizzati durante la guida, ma in un processo chiuso. Non vengono immessi nel serbatoio, ma nell'olio del motore. Pochi minuti dopo che l'additivo è stato distribuito nel motore, l'olio viene scaricato e riempito di nuovo: il motore ha completato il lavaggio ed è disponibile in condizioni ottimali.

Per quali tipi di motore esistono additivi per carburante?

Gli additivi per carburante sono disponibili per tutti i tipi di motore. Esistono additivi per motori a benzina e diesel, per carburatori e motori a iniezione, nonché per turbocompressori e marmitte catalitiche. Il loro utilizzo non è solo sensato per i motori in funzione. Anche i motori che sono stati spenti o utilizzati raramente (ad esempio nelle auto d'epoca) possono trarre beneficio dall'uso di additivi per carburante.

Soprattutto per le auto d'epoca, può essere utile anche una protezione anticorrosione nel serbatoio. In caso contrario, durante i lunghi periodi di inattività  si possono accumulare depositi che, nel peggiore dei casi, possono causare danni al motore. In questo caso, possono essere utili anche gli additivi per preservare il carburante, come l'additivo Fuel-Fit, lo stabilizzatore di benzina. Questo facilita lo spegnimento temporaneo - della tua auto d'epoca, ma anche della tua motosega e del tuo tosaerba.

Come vengono riempiti gli additivi per carburante?

La maggior parte degli additivi per carburante viene riempita attraverso il bocchettone di rifornimento. È importante raggiungere la concentrazione indicata dal produttore. Spesso un flacone da 150 ml è sufficiente per 75 l di carburante e oltre. Affinché gli additivi per carburante abbiano il loro pieno effetto, devono essere utilizzati per tempo. Ad esempio, gli additivi per gasolio per l'inverno devono essere aggiunti prima che il carburante inizi ad inacidire. Questo processo può iniziare già  intorno a 0 °C.

In questi casi, dovresti ricorrere agli additivi per carburante

.

Non sei sicuro che il tuo veicolo possa beneficiare di un additivo per carburante? Questo dipende anche dall'olio motore che stai utilizzando. Spesso vengono aggiunti degli additivi, che già  dispiegano alcuni dei possibili effetti. Come regola generale, gli additivi per carburante non fanno mai male. Tuttavia, in tali casi, è particolarmente importante che:

  • Fai il pieno sempre con il carburante più economico. Allora devi aspettarti più depositi.
  • Il tuo veicolo è già  vecchio e non è stato sottoposto a regolare manutenzione.
  • Si notano piccoli problemi nell'area del motore, come ad esempio un bussare occasionale o un'insolita rumorosità  in generale.
  • Vuoi guidare un diesel a temperature molto rigide.
  • Trascuri gli intervalli di sostituzione dell'olio raccomandati.
  • Utilizzi un olio molto economico.
  • La tua auto è regolarmente esposta ad alti regimi di rotazione.
  • Il tuo consumo di carburante è più alto di quanto si possa supporre.

Gli additivi per carburante sono una sorta di cura dall'interno e possono prolungare la vita del tuo motore, ma non sono una cura miracolosa. Una guida scorretta e una manutenzione negligente non possono essere completamente compensate, nemmeno con i migliori additivi. In caso di dubbio, tuttavia, aggiungere carburante in anticipo può ritardare o, nel migliore dei casi, addirittura prevenire i danni.

Ordina gli additivi per carburante online su Motointegrator

.

Su Motointegrator puoi ordinare additivi per carburante online con pochi clic. Scegli tra una varietà  di prodotti di produttori rinomati come Liqui Moly e Valvoline. Scegli se aggiungere un additivo all'olio o al carburante e scopri le diverse aree di applicazione e l'efficacia in un batter d'occhio.

Su Motointegrator troverai additivi per carburante di alta qualità  e allo stesso tempo convenienti di tutti i principali produttori. Puoi contare su consegne rapide e su un servizio clienti competente, che sarà  lieto di aiutarti rapidamente in caso di domande. Fai un favore al tuo motore: ordina oggi stesso il tuo additivo per carburante e fai il pieno in soli 2-4 giorni lavorativi.